Spiedo di autofinanziamento

Annunci

2 risposte a “Spiedo di autofinanziamento

  1. Sarà, sarà anche in futuro per noi…! Altri guadagni Siiiimili in scadenza per i nostri nipoti..? Caro Sindaco Avv. Paroli: concedi quell’Area per fare un bel Centro Sportivo entro il 2013 e, visto che siamo senza soldi pubblici se lo paghino loro e se lo gestiscano loro. Sono sicuro che saranno molto, molto contenti. Caro Sindaco sarebbe una soluzione di successo per le prossime elezioni per la Coooalizione! O no!

    PALERMO. Scadrà il prossimo 13 febbraio il termine per la presentazione delle offerte per il bando da 10 milioni e 500 mila euro oltre Iva, pubblicato dal Dipartimento regionale Ambiente, Ufficio speciale Sportello unico risanamento delle Aree a rischio di crisi ambientale – Agenda 21 – Amianto. La gara è relativa all’acquisizione di servizi per la pianificazione e gestione delle attività di risanamento ambientale, da svilupparsi sui territori delle aree ad elevato rischio di crisi ambientale della Sicilia, con riferimento all’inquinante amianto e alle sostanze a esso collegate e da esso derivate. “Con questo bando – ha detto l’assessore regionale all’Ambiente Sebastiano Di Betta – procediamo alla realizzazione del ‘catasto amianto’ e ad interventi urgenti per la bonifica di questo pericoloso materiale, in particolare nelle tre aree siciliane ad elevato rischio ambientale, insieme alla gestione e all’aggiornamento del Piano regionale della bonifica d’amianto”. La prestazione si articolerà su due linee principali: la prima linea riguarderà la mappatura/censimento amianto sui territori delle aree ad elevato rischio di crisi ambientale, relativamente alla situazione in essere e di successiva programmazione e pianificazione degli interventi di bonifica necessari. La seconda linea prevede la caratterizzazione, la progettazione e la direzione lavori delle attività di bonifica sulle aree ASI di Gela, Siracusa e del comprensorio del Mela (ME). Bando e disciplinare sono disponibili sul sito http://www.artasicilia.eu.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...