Hanno ripreso i lavori – FERMIAMOLI!!!

Stamattina all’alba le forze dell’ordine (carabinieri, agenti della questura e polizia locale) hanno bloccato in entrambi i sensi l’accesso al presidio contro la realizzazione della discarica di amianto in via Brocchi.
Nello stesso momento gli operai e i tecnici della Profacta s.p.a. hanno ripreso i lavori recintando l’area della cava e posizionando ruspe e camion al suo interno.
Tutto questo sta avvenendo nonostante le continue e numerose proteste degli abitanti esasperati dalla presenza di sostanze tossico-nocive in questa zona;
Nonostante non siano state rispettate le distanze minime dalla discarica ai centri abitati definite per legge;
Nonostante sia stato depositato un ricorso al Tar contro l’autorizzazione rilasciata alla Profacta s.p.a. ancora in attesa di pronuncia e nonostante la nostra chiara e decisa volontà a FARCI IL PARCO DELLE CAVE!!!
Ancora una volta gli interessi di un privato minacciano di calpestare i diritti e le necessità di tutta la popolazione con il beneplacito di istituzioni e forze dell’ordine.

Invitiamo tutte le persone disponibili a recarsi in via Brocchi, dove stiamo cercando di mantenere un presidio di sopravvivenza, per cercare di rallentare il più possibile i lavori.

Stasera, Lunedì 1 febbraio 2010, alle ore 20:30, presso il circolo Arci di Sant’Eufemia (via Saleri 20), il comitato spontaneo contro le nocività indice un’assemblea, aperta a tutte le persone interessate, per decidere ed organizzare iniziative di resistenza per i prossimi giorni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...