Volantinaggio alla festa di Brescia migrante e antirazzista

Nella serata di sabato 27 giugno alcune persone del comitato spontaneo contro le nocività sono state presenti all’iniziativa organizzata da varie realtà – associazioni e singole individualità – antirazziste di Brescia, unite per dire no a una politica che

“vieta, controlla, contrappone, discrimina”*

“Diffonde esclusione e insicurezza”*

“la sicurezza che vogliamo tutte e tutti, italiani e immigrati, è quella di non essere sfruttati, di non essere precari, di non dover chiedere permesso per essere liberi. noi non abbiamo paura”*

(brani tratti dal volantino degli organizzatori)

Un volantinaggio per informare sugli scempi al territorio in progetto per il prossimo futuro e chiarire i collegamenti fra nocività ambientali e nocività sociali.

La risposta alla crisi – secondo noi – sta anche nello svelare queste relazioni, nell’analizzare, approfondire, sciogliere certi nodi e percorrere una strada diversa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...